Rivoluzione a passo di danza Indossano il tutù, hanno corpi perfetti e danzano sulle punte. E sono tutti uomini. Les Ballets Trockadero de Monte Carlo è ormai una compagnia mitica nel mondo della danza classica per la sua peculiare caratteristica di essere costituita soltanto da ballerini omosessuali.

Girotondo senza tempo Presentato in chiusura del 32° Lovers Film Festival di Torino e poi passato al Gender Bender Festival, Hello Again di Tom Gustafson è la trasposizione cinematografica dell’omonimo musical di Michael John LaChiusa portato in scena sui palchi off-Broadway all’inizio degli anni novanta.

Was it a perfect illusion? “My album Joanne is Officially Certified Platinum in the United States! I couldn’t be more happy thank you from me and my family to you.”

In onda il mercoledì 25 ottobre su Rai 5, ore 22.45 I Doors a due dimensioni The Doors: When You’re Strange, nonostante il titolo, di strano non ha proprio nulla: è un documentario compilativo che registra cronologicamente la parabola della band.

Note di resistenza Come illustrato da Martin Scorsese in Dal Mali al Mississippi (2003), lo stato tra Niger e Mauritania è la culla del blues, musica nera per eccellenza, rielaborazione di sonorità e metriche africane per mano degli schiavi deportati su territorio statunitense, che gettarono le basi della resistenza culturale essenza dell’identità afroamericana.

Il suono delle emozioni In seguito all’arrivo di dodici astronavi extraterrestri sulla terra, la linguista di fama internazionale Louise Banks viene chiamata per fare parte di un team di esperti il cui compito è quello di instaurare una forma di comunicazione con gli alieni. Della squadra fa anche parte il fisico Ian Donnelly, che si…

L’eterno ritorno del nuovo Traendo la sua linfa musicale dal Funny Face di George e Ira Gershwin andato in scena nel 1927, Cenerentola a Parigi camuffa un cliché tipico del musical, quello dell’allestimento di uno spettacolo, nell’insolito allestimento di un servizio fotografico incentrato sulla collezione di un noto couturier.

Behind the iron curtain “And what costume shall the poor girl wear / To all tomorrow’s parties?” A tratti affascinante, a tratti respingente: come la sua protagonista, Nico, 1988 non vuole “piacere al pubblico”. Parla in modo diretto, trovando una strada del tutto personale per offrire un ritratto sfaccettato ma solido di un personaggio chiave…

Do Androids Dream of Old Tunes? Il sogno è memora e la memora è sogno. Un valore talmente potente da determinare la concezione di essere e tempo in nome della nullità del presente-futuro dipinto splendidamente da Denis Villeneuve in Blade Runner 2049.

Memoria è(e) vita Che cosa sarebbe l’uomo senza memoria? Diverrebbe un nulla, scontrandosi con la sua stessa condizione d’esistenza, ed ecco perché i replicanti di Philip K. Dick non possono esserne mancanti.

© 2016 Leitmovie - Associazione culturale | CF:91379950370 | info@leitmovie.it | Cookie Policy
Top

Web design a cura di Beltenis.it