About Alessandro Guatti

Laureato in Storia e critica del cinema presso il DAMS di Bologna e specializzatosi in Cinema, Televisione e Produzione multimediale con una Tesi di Studi Culturali sull’identità e la memoria nel cinema israeliano contemporaneo (110 con lode), delinea la sua attività professionale come critico cinematografico per Melegnano webtv, Cinemacritico, Farefilm, Interference e come videomaker orientato verso produzioni legate all'ambito musicale e teatrale, con documentari e videoclip.

Musica e cinema: dalla prassi compositiva allo stato attuale delle arti Conversazione con Teho Teardo Poliedrico, sempre attivo, diviso tra incisioni discografiche, teatro e cinema: Teho Teardo è un musicista, compositore, sound-designer noto per vari progetti musicali da lui fondati (Meathead, Matera, Modern Institute), le sue numerose collaborazioni con artisti italiani e stranieri (Blixa Bartley,…

Rivoluzione a passo di danza Indossano il tutù, hanno corpi perfetti e danzano sulle punte. E sono tutti uomini. Les Ballets Trockadero de Monte Carlo è ormai una compagnia mitica nel mondo della danza classica per la sua peculiare caratteristica di essere costituita soltanto da ballerini omosessuali.

Behind the iron curtain “And what costume shall the poor girl wear / To all tomorrow’s parties?” A tratti affascinante, a tratti respingente: come la sua protagonista, Nico, 1988 non vuole “piacere al pubblico”. Parla in modo diretto, trovando una strada del tutto personale per offrire un ritratto sfaccettato ma solido di un personaggio chiave…

      A ritmo di horror   Presentato come evento speciale in anteprima mondiale a Venezia 74 nella versione restaurata e convertita in 3D, il celeberrimo videoclip della hit di Michael Jackson Thriller, realizzato da John Landis nel 1983, è a tutti gli effetti un cortometraggio che vede la popstar trasformarsi in un lupo…

  Don’t dream small “La gioventù non è un momento della vita, è una condizione mentale”. Un documentario che straripa dai confini tradizionali dell’opera cinematografica per farsi opera audiovisiva a tutto tondo, immersiva, dove la musica diventa oggetto vivo e forza trainante di una narrazione coinvolgente sotto ogni punto di vista.

Suonare per passione Un violinista che ha perso la gioia di suonare accetta di insegnare in una classe di scuola media per preparare gli alunni ad un importante concerto.

  Emozioni dal vivo Straordinaria serata di pre-apertura della 74a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia con la prima proiezione mondiale di Rosita di Ernst Lubitsch nella nuova copia digitale restaurata in 4K dal MoMA di New York con la collaborazione di The Film Foundation.

They are hot! Se alla regia di un film che riprende i concerti dei Rolling Stones al Beacon Theatre di New York il 29 ottobre e il 1 novembre 2006 c’è Martin Scorsese, non possiamo certo aspettarci che il risultato ne sia un mero resoconto. E Shine A Light non delude le aspettative né dei…

“Quelli come noi sono fatti per essere felici nel nostro lavoro del cinema” L’amore di François Truffaut per il cinema trapela da ogni suo film, ma se dovessimo scegliere una sua opera che sia una vera e propria dichiarazione d’amore alla settima arte questa non potrebbe che essere Effetto notte.

Sonorizzazione di un “talkie muto” E’ una comicità travolgente quella di The Patsy, commedia del 1928 diretta da King Vidor.

© 2016 Leitmovie - Associazione culturale | CF:91379950370 | info@leitmovie.it | Cookie Policy
Top

Web design a cura di Beltenis.it