Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.


Voto al film:

Musica e moralità

Il passaggio alla modernità segnato in Occidente dall’avvento di un nuovo sviluppo tecnologico e industriale a metà del secolo scorso, ha portato la cultura coeva a interrogarsi a lungo sui cambiamenti repentini negli usi e costumi delle varie società nazionali, in particolare in relazione all’ambiente piccolo borghese, messo maggiormente in crisi dall’affermazione di nuovi valori e stili di vita perché aderente a un patrimonio ormai consolidato e ora in discussione.

Read more

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.


Voto al film:

Il volto della paura

È il 1979 quando Ridley Scott (Blade Runner, Thelma & Louise, Il gladiatore) porta sul grande schermo il volto della paura. Un essere mostruoso, creato nelle sue sembianze dal maestro Carlo Rambaldi, che sussurra alle ombre e vive di oscurità, spinto da una forza primordiale che è puro istinto di sopravvivenza e riproduzione. Un’immagine-simbolo, entrata di diritto nell’immaginario collettivo, delle angosce legate all’incapacità umana di comprendere l’ignoto.

Read more

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.


Voto al film:

La libertà con un sorriso

Non è semplice definire Salut les Cubains: nella sua grande potenza visiva e concettuale, concentrata in meno di 30 minuti, il piccolo film di Agnès Varda si manifesta come uno sguardo che è al contempo etnografico e politico, come una forma di linguaggio che unendo fotografie e riprese video riproduce il mélange di provenienze alla base dell’identità cubana, come un resoconto documentaristico e giornalistico sulla situazione di Cuba dopo la rivoluzione. Read more

© 2016 Leitmovie - Associazione culturale | CF:91379950370 | info@leitmovie.it | Cookie Policy
Top

Web design a cura di Beltenis.it