Inaugura sabato 27 giugno la XXIX edizione de Il Cinema Ritrovato, festival dedicato alla riscoperta dei capolavori persi o dimenticati della settima arte. In un programma quest’anno più ricco che mai, di particolare rilevanza è la nuova sezione dedicata a Cinema e Musica che proporrà un’interessante selezione di film di e sul jazz curata da Ehsan Khoshbakht e Jonathan Rosenbaum.

Tra i titoli in programma Ball of Fire (Howard Hawks, 1944), Cab Calloway’s Hi­De­Ho (Fred Waller, 1934), All Night Long (BasilDearden, 1962), Black and Tan Fantasy (Dudley Murphy, 1929), Noi insistiamo! Suite per la libertà subito e Appunti per un film sul jazz (Gianni Amico, 1964 e 1965), Jazz On A Summer’s Day (Bert Stern & Aram Avakian, 1959), Big Ben: Ben Webster In Europe (Johan van der Keuken, 1967).

Di seguito la presentazione dei curatori e il programma dettagliato dal sito del festival.

Lapo Gresleri

About Lapo Gresleri

Critico e storico cinematografico iscritto al Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI). Nato a Bologna nel 1985, si laurea nel 2008 in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo con una Tesi in Caratteri del Cinema Nordamericano sul noir classico. Nel 2010 consegue la Laurea Specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale con una Tesi in Cinema e Studi Culturali sull’opera di Spike Lee. Collaboratore esterno presso la Cineteca di Bologna dal 2009, è autore di saggi, articoli e recensioni a carattere cinematografico pubblicati su volumi e riviste tra cui Inchiesta, Archphoto 2.0, Cinergie, Mediacritica, Parole Rubate, Fermenti, Studi Pasoliniani, Cineforum Web, Cinefilia Ritrovata e Le Magazine Littéraire.

© 2016 Leitmovie - Associazione culturale | CF:91379950370 | info@leitmovie.it | Cookie Policy
Top

Web design a cura di Beltenis.it