Carlotta Acerbi su Presenting Princess Shaw di Ido Haar visto al Biografilm 2016

Presentiamo il pezzo apparso anche su Cinefilia Ritrovata

YouTube celebrity

Presenting Princess Shaw, anteprima italiana al video-presenting-princess-shaw-kutiman-and-samantha-videoSixteenByNine1050Biografilm 2016, racconta la storia di Samantha Montgomery, cantautrice americana che vive a New Orleans e trova nella musica l’unica via per riscattarsi da un passato familiare travagliato. La quotidianità di inserviente in una casa di cura per anziani è intervallata dai video che la ragazza carica puntualmente sul suo canale YouTube con lo pseudonimo di Princess Shaw, dedicando ai fan canzoni e confessioni private. Dall’altra parte del mondo, in Israele, Kutiman è “l’uomo dietro il mix”, compositore di successo e talent scout di artisti amatori che pubblicano le proprie performance su YouTube. Nei suoi progetti Kutiman coinvolge musicisti ignari realizzando originali mashup fino a creare vere hit, scoperte dagli autori – Samantha compresa – solo una volta diventate virali.

Il film-documentario è un viaggio attraverso le tappe di un percorso artistico e umano, in cui la telecamera bussa alle stanze dove nasce il talento grazie ad un montaggio fatto di primi piani alternati a schermate pc. Smartphone e computer sono protagonisti allo stesso modo dei sorrisi e delle sconfitte che ci sono dietro, in un mondo in cui fama virtuale e reale coincidono.

L’occhio del Grande Fratello è quello del regista Ido Haar, il quale sa che Kutiman vuole utilizzare la voce di Princess Shaw per il suo progetto Thru You e ripercorre la collaborazione intercontinentale fino al thru-you-princess shawloro incontro. Il linguaggio schietto è mutuato dalle dinamiche da reality show: inutili tentativi di affermazione e un viaggio ad Atlanta verso nuove speranze sono solo alcune delle prove da affrontare.

Il film dipinge così in maniera efficace il ritratto a due voci di una generazione iperconnessa, tra spasmodica ricerca di un attimo di celebrità e autoaffermazione in perfetta linea con il sogno americano. Emerge un’umanità concreta davanti allo schermo, un’umanità dalle tinte talvolta troppo forti, e dai gesti volutamente teatrali che possono ispirare o esasperare lo spettatore.

 

SCHEDA TECNICA
Presenting Princess Shaw (Israele, 2015) – REGIA: Ido Haar. SCENEGGIATURA: Ido Haar. FOTOGRAFIA: Ido Haar. MONTAGGIO: Ido Haar. MUSICHE: Samantha Princess Shaw, Kutiman (and Youtubers). CAST: Samantha Montgomery (a.k.a. Princess Shaw), Ophir Kutiel (a.k.a. Kutiman). GENERE: Documentario. DURATA: 83′

About Carlotta Acerbi

Nasce a Modena nel 1989. Dopo aver conseguito la Laurea Triennale in Lettere classiche presso l’Università di Bologna, con Tesi sulla prima edizione illustrata di Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini, si laurea a pieni voti in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività culturali presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con Tesi su Il Cinema Ritrovato al Cinema. Dal 2011 è autrice di articoli e recensioni pubblicati su “Blare Out” e “CinemAvvenire”. Nel 2012 ha collaborato all’organizzazione del seminario ART CINEMA = MANAGEMENT + ACTION offerto dalla Confederazione Internazionale dei Cinema d’Essai (CICAE) durante la 69°Mostra del Cinema di Venezia, e nel 2014 con il festival Il Cinema Ritrovato, a supporto dell’Ufficio Stampa. Attualmente si occupa di relazioni internazionali presso l’agenzia di comunicazione Bees Communication di Bologna.

© 2016 Leitmovie - Associazione culturale | CF:91379950370 | info@leitmovie.it | Cookie Policy
Top

Web design a cura di Beltenis.it