Song of a gun Nell’autobiografia poetica del figlio prediletto di Little Italy c’è il rock ‘n’ roll che accelera la scena narrativizzandola, il soul che la ammorbidisce con la sua linea melodica intimista e profonda, la tradizione lirica italiana che drammatizza il tessuto narrativo “sdrammatizzandone” i toni da melodramma noir.

Bad

Who’s bad? Rientrato dalla passeggiata di Fuori Orario e perseguitato dal boicottaggio de L’ultima tentazione di Cristo, Martin Scorsese sa di dover mostrare qualche segno di ravvedimento alla macchina dell’industria cinematografica, così, dopo aver dato prova di buona condotta con Il colore dei soldi, accetta di collaborare con Michael Jackson e realizza il video del…

Dylaniati dalla nostalgia Se Bob Dylan è un universo in espansione, il film documentario di Scorsese No Direction Home è una ricostruzione del Big Bang. Chi inizia a raccontarlo è il protagonista, il Dylan musicista più che il Dylan personaggio.

Pulsazioni travolgenti La colonna sonora di The Wolf of Wall Street è talmente variegata che è impossibile non solo individuare un genere prevalente, ma anche una funzione univoca degli aspetti musicali. L’operazione compiuta è un vero e proprio montaggio, dato che spesso le canzoni sono fatte a pezzi, dunque soltanto accennate: poche battute, in ogni…

Musica in sala Trasposizione filmica della storia della creazione del leggendario mostro d’argilla ad opera del rabbino Benjamin Yehuda Loew per fronteggiare le persecuzioni contro gli Ebrei del ghetto di Praga, Il Golem – Come venne al mondo è l’unico dei tre film che Wegener ha dedicato al mito del Golem ad essere pervenuto sino…

Eroe messianico Sulla figura di Michael Jackson, simbolo del gigantismo pop anni Ottanta, poi psicanalizzato e spolpato post-mortem fino al raggiungimento della dimensione autoptica, si sono profusi fiumi di parole e costruito mitologie immortali. Mantenendoci coerenti al profluvio agiografico fin qui versato, proveremo ad analizzare il mito sulla base della sua erezione a icona metamorfica…

Puro pop The Kid, cioè Prince, è l’eroe di Purple Rain che ritorna in questo sequel: bello, ambiguo, spesso mezzo nudo, canterino. Morris è il suo rivale. Entrambi sono stati inclusi nel testamento di Billy, che nel film precedente era proprietario del locale First Avenue Club.

Who’s the Man behind the Mirror? “Life ain’t so bad at all, if you live it off the wall” La figura di Michael Jackson è universalmente conosciuta come emblema della musica pop. La sua musica va ben oltre il semplice crossover di generi: ne racchiude in sé le caratteristiche più forti e a volte contrastanti…

Life is a cabaret, old chum! Come to the cabaret! Che cosa resta oggi di Cabaret? Tante parole sono state spese per definire quell’inquietudine che è diventata poi un topos del cinema nordamericano degli anni ’70. Un decennio segnato dalla disillusione in cui anche il musical si sveglia, anzi − per usare le parole di…

Torna in sala per tre giorni in versione restaurata Suspiria, fondamentale horror italiano firmato da Dario Argento. Ne scrive per noi Vincenzo Palermo

© 2016 Leitmovie - Associazione culturale | CF:91379950370 | info@leitmovie.it | Cookie Policy
Top

Web design a cura di Beltenis.it