I suoni del Giappone interiore di Wes Anderson Dopo Fantastic Mr. Fox, Moonrise Kingdom e Grand Budapest Hotel, Alexandre Desplat torna a collaborare con Wes Anderson per la colonna sonora de L’isola dei cani. Torna, insomma, a lavorare sotto stretta sorveglianza, poiché, è risaputo, il regista esige un controllo maniacale dei dettagli e pretende che…

Suonare per passione Un violinista che ha perso la gioia di suonare accetta di insegnare in una classe di scuola media per preparare gli alunni ad un importante concerto.

Rosebud Callas – Lo spettacolo è Maria Nell’intervista che funge da ossatura al documentario Maria by Callas, la soprano spiega quanto si senta duplice: da una parte c’è Maria, la donna fragile, dall’altra la Callas, la professionista inflessibile. È questa la semplificazione, la narrazione, la “vulgata” da cui parte il mito della Divina.

Musical ritrovato Sembra What a feeling invece è L’ammore overo (altrimenti detta L’amore ritrovato) e a cantare non è Irene Cara bensì Serena Rossi. È Ammore e malavita ma non temete: non sembra Flashdance e non vuole nemmeno assomigliargli. Con il musical napoletano presentato in concorso a Venezia 2017 i Manetti Bros. proseguono nel loro…

Panica elegia A un anno dalla tragica scomparsa del figlio, Nick Cave pubblica Skeleton Tree: un album controverso, disarmante, su cui aleggia il fantasma di una perdita incolmabile, dal primo all’ultimo pezzo: una profusione di immagini ed eco di un passato blues-gospel, ballate di un amore perduto attraverso cui si cerca di “spingere via il…

Postmoderno d’Autore Steven Spielberg si riconferma un regista estremamente poliedrico, che dirige film classici e film postmoderni con risultati eccellenti e che sa intrecciare le due tipologie di cinema inserendo strutture classiche in film postmoderni o facendo parlare della contemporaneità i suoi film stilisticamente più classici.

Raging Tonya La storia vera di Tonya Harding, campionessa di pattinaggio artistico che a metà degli anni novanta scandalizzò gli Stati Uniti per il suo coinvolgimento in un’aggressione ai danni di una rivale. Abbandonata dal padre da piccola, Tonya cresce nella periferia del nord americano con una madre dispotica, brutale ed anaffettiva che la spinge…

Piste parallele Riavvolgendo il nastro dal momento in cui Frances Ha scrive il suo nome sulla cassetta della posta dell’appartamento in cui andrà a vivere, instabile come sempre ma con qualche timore in meno, eccoci a Sacramento: Greta Gerwig fa un passo indietro, da New York City si ritorna dove tutto ebbe inizio, o meglio,…

      Pondi diverte ma non graffia   Chitarrista professionista, collaboratore di alcuni fra i più importanti cantanti della scena pop italiana, Martino Piccione vuole di più dalla sua carriera. Abituato a restare nell’ombra sui palchi, mentre gli applausi sono riservati solo ai frontman, sogna un successo che non arriva.  

Daydream, why do you haunt me so? “Reynolds ha realizzato i miei sogni. E io gli ho dato in cambio ciò che desidera di più.” “Che cosa?” “Ogni singola parte di me.” Dopo una personalissima incursione nell’universo pynchoniano con Vizio di forma (2014), la macchina da presa di Paul Thomas Anderson si addentra nel mondo…

© 2016 Leitmovie - Associazione culturale | CF:91379950370 | info@leitmovie.it | Cookie Policy
Top

Web design a cura di Beltenis.it