Voto al film:

Disegni in jazz

A 24 anni dall’uscita in sala, La freccia azzurra resta uno dei capisaldi dell’animazione italiana contemporanea, raro esempio cinematografico lontano dalla roboante effettistica digitale e dal canone moralistico coevo tipicamente disneyano. Opera prima di Enzo d’Alò, il film traspone l’etica rodariana dell’omonimo racconto dando vita ai suoi personaggi in uno stile volutamente d’antan.

Read more


Voto al film:

Ritratto di una diva stanca

Che Renée Zellweger fosse bravissima lo sapevamo. Che riuscisse a far totalmente scordare lo spettatore di se stessa e di quei tratti personali che ha comunque dato a personaggi diversissimi fra loro come Roxie Hart o Briget Jones non era scontato – ciò la porta, in questo superlativo Judy, a un livello professionale ulteriore – l’Oscar è stato meritatissimo. Read more


Voto al film:

Fascino senza tempo

Parlare di Via col vento dopo ottantun’anni di successo sembra quasi un dire delle ovvietà. L’importante di questo film, del resto, non sono le nostalgie del passato sudista e schiavista della trama, rievocate agli albori della Seconda Guerra Mondiale – che Leslie Howard (Ashley) definiva “a terrible lot of nonsense” (ma accettò lo stesso la parte, per raccogliere il capitale per la sua casa di produzione di film di propaganda antinazista). Read more


Dopo uno scoppiettante anno cinematografico, anche la nostra redazione si è trovata a fare i conti con la mai facile classifica di dicembre. La scelta è stata ardua, ma ne siamo venuti a capo. Ecco allora la Top Ten 2019 di Leitmovie, ovviamente incentrata su quei film in cui la musica o gli effetti sonori hanno un’importante valenza tecnica o narrativa.

Buon anno a tutti i nostri lettori, in attesa di nuove fascinazioni sonore e visive

  1. The Irishman di Martin Scorsese

  2. C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino

  3. Joker di Todd Phillips

  4. Parasite di Bong Joon-ho

  5. Green Book di Peter Farrelly

  6. Suspiria di Luca Guadagnino e Vox Lux di Brady Cobert (ex equo)

  7. Noi di Jordan Peele

  8. Un giorno di pioggia a New York di Woody Allen

  9. Se la strada potesse parlare di Barry Jenkins

  10. Rocketman di Dexter Fletcher


Voto al film:

Provaci ancora Woody

Le note romantiche e suadenti di un grande pezzo anni quaranta come I Got Lucky In The Rain, cantata da Bing Crosby, introducono le disavventure amorose di una coppia di studenti (interpretati da Timothée Chalamet e Elle Fanning) fagocitati dalle mille luci e tentazioni di New York in un weekend di pioggia. Read more

© 2016 Leitmovie - Associazione culturale | CF:91379950370 | info@leitmovie.it | Cookie Policy
Top

Web design a cura di Beltenis.it